AIO/AIOP - Il digitale in Protesi: aspetti clinici e tecnici

Le nuove tecnologie hanno acquisito un ruolo di grande importanza in odontoiatria, abbracciando tutti i campi di intervento, da quello diagnostico a quello della finalizzazione protesica dei casi più complessi. I materiali di ultima generazione e la loro sempre maggiore conoscenza, permettono nuove soluzioni in odontoiatria restaurativa. Con l’avvento del digitale non cambiano i concetti di base che condizionano le scelte per un corretto piano di cura, ma le molteplici opportunità possono porre dubbi e difficoltà nella pianificazione e nell’esecuzione dei trattamenti. D’altro canto la corretta gestione delle tecnologie digitali permette di rendere maggiormente efficiente l’intero ciclo di realizzazione del dispositivo protesico, mantenendo o migliorando i requisiti di qualità a cui siamo abituati. Ciò può consentire un abbassamento dei costi e una velocizzazione dei tempi. Sarà dato particolare rilievo al rapporto di comunicazione tra clinico e tecnico nel trasferimento dei dati necessari per la progettazione e lo sviluppo del dispositivo protesico, soprattutto considerando le possibilità attuali (e future potenziali) delle nuove metodiche di scansione intraorale.


Programma

Quello che segue è il programma dei lavori della giornata:

8:30 Registrazione Partecipanti
8:45 Apertura dei Lavori
9:00
  • Lo sviluppo innovativo in protesi
  • I materiali metalfree e le tecnologie CAD-CAM
  • Sistemi di acquisizione dei file digitali
  • Gli scanner introrali
11:00 Coffee Break*
11:30
  • Tecniche di acquisizione intraorali su denti naturali e su impianti
  • Tecniche di acquisizione intraorali, i casi semplici e i casi complessi
  • La gestione del file nella fase CAD
13:15 Light Lunch*
14:00
  • I flussi di lavoro digitali nella realizzazione del dispositivo protesico
  • Progettazione del dispositivo protesico
  • La finalizzazione del dispositivo protesico
17:45 Consegna e Compilazione Test ECM
18:00 Consegna Attestati e conclusione Lavori

*Coffe Break e Light Lunch sono offerti da AIO in sede congressuale


Competenze tecnico-specialistiche: I partecipanti al corso acquisiranno le competenze per l’utilizzo in odontoiatria restaurativa dei materiali metal free attraverso l’applicazione di tecnologie digitali, cliniche e di laboratorio, che consentono la realizzazione delle strutture protesiche dai casi più semplici alle riabilitazioni complesse.


Relatori

Dr. Boni Federico
Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università Alma Mater Studiorum di Bologna nel 1990.
Componente della Commissione dell’Albo degli Odontoiatri dell’ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Bologna 2003-2005.
Presidente ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) sezione di Bologna 2010-2014.
Socio Attivo dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP).
Socio Attivo dell’Accademia Italiana di Endodonzia (AIE).
Componente del gruppo di formazione in odontoiatria digitale DDR education.
Relatore al Corso Annuale di Protesi dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP) 2012-2017.
Relatore a Corsi e Congressi nazionali ed internazionali in tema di Terapie implantari e protesiche con applicazione di nuovi materiali e nuove tecnologie
2011 Relatore al corso di tecnologie digitali – Congresso Internazionale Aiop
2012 Relatore al “Digital Dentistry” al Congresso Internazionale Aiop
2013 Relatore main podioum Congressi Internazionale Aiop
2014 Relatore congresso internazionale di Medicina e Chirurgia Estetica (SIES).
2017-18 Docente del Master Universitario di II livello in Prosthodontic Sciences (Master Executive) dell’Università di Siena,
2018 Relatore main podioum Congressi Internazionale Aiop
Svolge la libera professione esclusivamente nel proprio studio di Bologna.
  
Sig. Dondi Luca
Nato a Bologna nel 1962 dove si diploma ed inizia la professione nel 1980. Diventa titolare di laboratorio nel 1984 ed inizia ad approfondire gli aspetti funzionali della metal-ceramica.
Dal 1990 al 1994 frequenta i corsi biennali di protesi fissa del Dott. G. Di Febo e del Sig. R. Bonfiglioli. Nello stesso periodo frequenta corsi pratici con il Sig. Willi Geller, Dott. Pascal Magne e Sig. Michel Magne, Dott. Giancarlo Garotti e Sig. Alwin Schönenberger.
Nel 1990 diventa relatore
dell’ANTLO e l’anno successivo entra a far parte dei Soci Attivi dell'AIOP.
Dal 1992 tiene conferenze e svolge corsi durante i più importanti Congressi ANTLO, AIOP e Amici di Brugg, e pubblica vari articoli su riviste nazionali ed internazionali. Dal 2001 al 2003 ricopre la carica di Presidente della Sezione Odontotecnica dell’AIOP. Dal 2001 al 2006 fa parte della Commissione accettazione Soci Attivi dell’AIOP. Dal 2012 fa parte della comunità scientifica della Dental XP in qualità di Xpert.