L’approccio cariologico nella pratica clinica quotidiana

 

"EVENTO APERTO AD ODONTOIATRI, IGIENISTI DENTALI E STUDENTI"

La carie è la patologia infettiva cronica più diffusa al mondo. Principale esito di questa patologia è la lesione cariosa, ossia un indebolimento localizzato della struttura dentale inizialmente non cavitato, che, se non affrontato adeguatamente, può evolvere fino a provocare la perdita totale delle funzioni dentali. Parimenti alla parodontite, la cura della patologia cariosa prevede 2 approcci: uno non chirurgico, volto all’analisi e alla modifica dei fattori comportamentali e delle condizioni oro-dentali favorenti la malattia, e uno chirurgico, volto alla ripristino restaurativo delle funzioni dentali compromesse. In questo ambito, il controllo del biofilm cariogeno è di fondamentale importanza. Nel corso della relazione verrano ripassati i capisaldi della cariologia e presentati i più moderni approcci non chirurgici al paziente cariorecettivo.


Programma

8:15 Registrazione partecipanti
8:45 Apertura Lavori
9:00
  • le patologie dentali da biofilm, eziopatogenesi della carie, demineralizzazione e remineralizzazione, diagnosi cariologica
11:00 Coffe Break*
11:15
  • diagnosi dentale: radiografie, transilluminazione e altri presidi
13:00 Light Lunch*
14:15
  • metodiche cariologiche di modifica costruttiva: igiene, alimentazione e saliva.
17:00 Discussione interattiva corsisti/relatori
17:30 Compilazione Questionari ECM
18:00 Chiusura Lavori

*Offerti da AIO in sede congressuale o in zona limitrofa


Relatori

DOTT. GIOVANNI SAMMARCO

Laurea in Odontoiatria a Verona nel 1997. Dal 2015 al 2017 professore a contratto per l’intero insegnamento di “Odontoiatria Conservativa ed Endodonzia” presso il corso di laurea in Odontoiatria dell’Università dell’Insubria (VA). Dal 2015 è docente di Cariologia presso il Master di II livello in “Odontoiatria Conservativa Estetica“ (Univ. di Bologna, Direttore Prof. L. Breschi). Socio attivo dell’AIC e dell’IAED (Italian Academy of Esthetic Dentistry). Fondatore del gruppo TRAP (Tooth Respect and Prevention), ideatore dei corsi di cariologia clinica “Vincere la Carie”. Ha pubblicato e tiene relazioni in contesti nazionali e internazionali sul tema della carie, la sua prevenzione e le metodiche minimamente invasive. Opera nel proprio studio a Trento avvalendosi del microscopio operatorio.